Archivi tag: fratelli

Un paese per giovani (cosi’ lo vorremmo)

Nonostante il tempaccio, e’ stato un bellissimo sabato al Giardino Segreto. Lo è stato grazie alla collaborazione di una famiglia speciale che ci ha tenuto compagnia tutto il pomeriggio.

Hanno animato la nostra festa di Carnevale due giovani di talento: Tommaso e Teresa.20140301_162931Tommaso e i suoi giovanissimi ballerini della Scuola di Danza (di Tommaso Crovetto e Paola Bortolotti a Sori. Per info 3494428296) hanno messo in scena il balletto degli Spazzacamini, a passi di Break Dance e ci hanno lasciato a bocca aperta!20140301_162141Teresa, che studia da maestra, ha contagiato grandi e piccini con la sua solarità ed entusiasmo, ballato truccato ed era la più bella Mary Poppins che si vedesse da un pò. Pare che, con un pò di fortuna, la si possa avvistare nei cieli di Sori nelle giornate di sole…

E alla fine tutti sommersi da dolcetti e coriandoli della pentolaccia costruita al mattino con l’ aiuto di alcuni piccoli soci e aperta a suon di bastonate da un folto gruppo di fatine, cowboy, superoeroi e perfino un giovanissimo pterodattilo!

20140301_171719In bocca  al lupo, Tommaso e Teresa, per il futuro che meritate. E sicuramente ci rivedremo presto, ora che vi abbiamo visti all’ opera non ci sfuggirete facilmente!

A tutti, a presto con le novità del Giardino Segreto. State pronti…

Annunci

Gnammete…

Ti mangio

Il libro del quale vi parliamo è particolarmente indicato per bambine e bambini coraggiosi e molto avventurosi che hanno la (s)fortuna di avere sorelle o fratelli maggiori davvero in gamba (pure troppo!)
Ti mangio (John Fardell, il Castoro, 2013) è una storia divertente di collaborazione tra fratelli (sì, avete capito bene, i fratelli collaborano!)
Dunque, Leo e sua sorella Sara si incamminano nel bosco in bici e monopattino quando, sfortunatamente…
Venite a scoprire tutti i mostri dai buffi nomi che stanno per incontrare.
Lettura consigliata dai 4 anni.

Brundibár, raccontare ancora

Alcune scene musicali di “Brundibár, per non dimenticare“, in scena 17 maggio 2012 al Teatro Govi di Genova con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo San Fruttuoso

Abbiamo conosciuto Fiorella Colombo e Laura di Biase nell’autunno del 2011, in occasione di un laboratorio musicale, e per Natale hanno allestito un delizioso Barbiere di Siviglia recitato e cantato dai bambini che hanno partecipato al laboratorio in libreria.

In realtà ci hanno dedicato un po’ del loro preziosissimo tempo perché contemporaneamente stavano portando a termine un lavoro ben più grande, lo spettacolo “Brundibár, per non dimenticare” messo in scena dai bambini dell’Istituto Comprensivo San Fruttuoso al Teatro Govi di Genova nei mesi successivi.
È la storia di due fratellini che sconfiggono il perfido Brundibár e ritrovano la libertà. Una libera interpretazione dell’omonima opera per bambini del compositore ceco Hans Krása che scrisse nel 1938, e portò in scena per e con i bambini dell’orfanotrofio ebraico di Praga, prima della deportazione nel campo di Theresienstadt.
Proprio nel campo di Theresienstadt, nel 1944, Krása portò nuovamente l’opera in scena, che fu anche filmata per una documentario di propaganda nazista, in occasione di una visita ispettiva della Croce Rossa che doveva verificare le condizioni di vita del campo, trovate confortevoli perché molti erano già stati deportati ad Auschwitz. Quelle riprese di Brundibár sono incluse nel documentario Voices of the Children, vincitore di un Emmy-Award e diretto da Zuzana Justman, una sopravvissuta di Terenzin, che cantò in quell’occasione nel coro.

Fiorella e Laura hanno anche scritto un libro musicale per la collana Recitar Cantando, con un Cd e una doppia copertina, che si pone l’obiettivo di  affrontare il tema della Shoah cercando un modo per raccontarla alle generazioni più giovani, perché non vada persa la memoria di quel tragico periodo.

Entrambe le autrici sono insegnanti all’Istituto Comprensivo di Sanfruttuoso una scuola speciale perché qui la musica è una materia  molto importante . Tutte le cose meravigliose di Fiorella e Laura le potete trovare qui: www.recitarcantando.net